Aree attività
  Scadenziario
Luglio 2019
DomLunMarMerGioVenSab
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031 
  Servizio SMS
  Servizio Meteo
ROTTAMAZIONE RUOLI

 ROTTAMAZIONE DEI RUOLI (EQUITALIA)

 

  

E’ stato convertito in legge il Decreto c.d. “Collegato alla Finanziaria 2017”, contenente una serie di “disposizioni urgenti in materia fiscale”, tra le quali la definizione agevolata dei ruoli, analizzata di seguito.

In sede di conversione la definizione agevolata è stata riconosciuta alle somme iscritte nei ruoli affidati agli Agenti della riscossione dal 2000 al 2016 (in precedenza fino al 2015).

La possibilità di estinguere il debito, senza sanzioni e interessi, effettuando il pagamento integrale, dilazionato in rate sulle quali sono dovuti, a decorrere dall’1.8.2017, gli interessi nella misura del 4,5% annuo, riguarda le somme:

·         affidate all’Agente della riscossione a titolo di capitale e interessi;

·         maturate a favore dell’Agente della riscossione a titolo di aggio e di rimborso delle spese per procedure esecutive / notifica della cartella di pagamento.

Il beneficio in esame spetta anche ai soggetti che hanno già pagato parzialmente, anche a seguito di provvedimenti di dilazione emessi dall’Agente della riscossione, le somme dovute relativamente ai predetti ruoli, a condizione che, rispetto ai piani rateali in essere, siano effettuati i versamenti in scadenza nel periodo 1.10 – 31.12.2016.

  

SOMME ESCLUSE DALLA DEFINIZIONE

La definizione agevolata non può essere richiesta per le somme iscritte a ruolo riguardanti:

·         risorse proprie tradizionali ex art. 2, par. 1, lett. a), Decisioni 7.6.2007, n. 2007/436/CE e 26.5.2014, n. 2014/335/UE Euratom e l’IVA riscossa all’importazione;

·         recupero di aiuti di Stato;

·         crediti derivanti da pronunce di condanna della Corte dei Conti;

·         multe, ammende e sanzioni pecuniarie dovute a seguito di provvedimenti e sentenze penali di condanna;

·         altre sanzioni diverse da quelle irrogate per violazioni tributarie o per violazioni degli obblighi relativi ai contributi e ai premi dovuti dagli enti previdenziali.

  

MODALITà DI ADESIONE

Il soggetto interessato deve manifestare la volontà di avvalersi della definizione agevolata mediante un’apposita dichiarazione da effettuare:

·         entro il nuovo termine fissato, in sede di conversione, al 21.04.2017 (in precedenza, 31.3.2017);

Nella dichiarazione dovrà essere indicato, tra l’altro:

·         il numero di rate scelto;

·         la pendenza di giudizi aventi ad oggetto i carichi cui si riferisce la dichiarazione, con l’impegno a rinunciare a tali giudizi.

Al fine di beneficiare degli effetti della definizione, la dichiarazione va presentata anche dai soggetti che, per effetto dei pagamenti parziali, hanno già corrisposto integralmente le somme dovute relativamente ai carichi in esame.

  

MODALITà DI PAGAMENTO DELLE SOMME dovute

In sede di conversione:

·        è stato fissato al 15.6.2017 (in precedenza 31.5.2017) il termine entro il quale l’Agente della riscossione comunica al debitore l’importo complessivo delle somme dovute per la definizione, l’ammontare delle singole rate e la relativa data di scadenza;

·         sono state riviste le modalità di pagamento delle predette somme. In particolare è previsto che:

-    il 70% di quanto dovuto va versato nel 2017,  il restante 30% va versato nel 2018;

-    il pagamento è effettuato per l’importo da versare distintamente in ciascuno dei 2 anni, in rate di pari ammontare (in precedenza la prima e seconda, pari a 1/3 di quanto dovuto, la terza e la quarta pari a 1/6 di quanto dovuto), nel numero massimo di 3 rate nel 2017 e di 2 rate nel 2018. Il numero massimo di rate passa quindi da 4 a 5.

 -----------------------

Si segnala che la normativa di cui sopra è “sommaria” ed aggiornata alle informazioni diffuse alla data del 24.03.2017

Per  assistenza e consulenza sulla "rottamazione ruoli" potete contattarci utilizzando i sotto indicati recapiti
 
telefax   0117491032
 
  Servizi esclusivi



  O.D.C.E.C. Torino
  Servizio online
Verifica Partita I.v.a.

  Login utenti
Login
Password
Copyright (2007-2019) by Studio Morisco Ragni - Dottori Commercialisti - Webdesign & programming by Onix informatica